Ciao!

From Italy with Love…and a lot of organic fruit! 🥑 🇮🇹

Orteat starts shipping organic products from its Italian farmers to some European countries.

Sorry if you find some Italian words or some mistakes, we are working on improving our International website.

In the meantime, we don't want you to lose the chance to try out our farmers' products!  

Ricetta Giuppiness:  Peperolenta Estiva

Ricetta Giuppiness: Peperolenta Estiva

Ricetta Giuppiness: Peperolenta Estiva

Ricetta Giuppiness:  Peperolenta Estiva

Una ricetta estiva che rompe gli schemi!

Che cosa è la Peperolenta Estiva? è una crema diversa, nuova e fresca: Crema di mais fredda al peperone bruciato, aglio fresco & cocco. Una polentina molto lenta molto Fresh. Una polentina scarpettabile, una polentina che se ti manca la proteina ci pensa la gallina. Con un ovetto anche lui, morbido morbido.

Ingredienti e procedimento:

Crema di peperone bruciato
Prendere 3 peperoni rossi, e lasciarli abbrustolire sul barbecue di qualche grigliata estiva; in alternativa ve benissimo anche padella roventissima avendo cura di girarli e farli annerire per bene in ogni loro parte.
Toglierli dal fuoco lasciali in un piatto fondo coperto da pellicola finché non saranno maneggiabili e poi togliere loro la pellaccia bruciacchiata. 
Sistemarli in un contenitore con dell’olio qualche bacca di pepe, uno spicchio d’aglio e un pizzico di sale…dimenticarli lì finché vi pare (operazione che se fate il giorno prima ancora meglio)
Frullare i peperoni con un cucchiaio scarso di taina il succo di mezzo limone, olio, sale e pepe q.b.

Salsa all aglio fresco:
Prendere tre talli di aglio fresco Pulire e togliere la parte più esterna, tagliare a rondelle gambo e testa d’aglio e frullare in un blender assieme a 200 ml di latte di cocco e mezza zucchina a crudo (io ho utilizzato la parte interna della zucchina che mi era avanzata da un pesto della madonna che potete fare sempre utilizzando la parte esterna della zucchina grattugiata a crudo!)
Aggiustare di sale e versare in un pentolino portare a leggero bollore mischiando, spegnere e lasciar raffreddare.

Per la polentina:
Mettete su la vostra polentina con una farina di mais che più vi aggrada, purché buona bio e bella, meglio se a grana fina. Per 1 litro di acqua salata, 100 grammi di farina di mais da versare a pioggia al bollore dell’acqua mescolando con vigore e il sorriso per qualche minuto, coprire la pentola con la pellicola e dimenticare a fuoco minimo quasi spento il tutto lì per 50 minuti. 

Bene ci siamo:
Pronta la polenta, andiamo a mantecarla con la crema di peperone se non ve la siete mangiata prima, completiamo con dei segni circolari a fantasia dell’artista di crema d’aglio, spolverata di sommacco, poi vedete voi….
vi avanza un ovetto del contadino, via di ovetto in camicia, avete una buona burrata degli zii dalla puglia? del pescetto? Via dentro….
Non avete nulla di tutto ciò ma dell’ottimo pane vero e vivo? Tuffatelo che è morbido…
Receive offers and updates about our Organic products

Don't miss the opportunity to receive our newsletters with lots of offers and content designed especially for you. It's for free, and you can unsubscribe whenever you want!

I agree to receive the Orteat Newsletter via email. For more information visit la Privacy Policy.

English
English