melagrana-conservazione

Come Conservare la Melagrana

Come Conservare la Melagrana

melagrana-conservazione

Come Conservare la Melagrana: tutti i consigli 

Come conservare la Melagrana: cosa sapere

Quanto possono durare le Melagrane Biologiche che avete appena acquistato?  In quanto tempo è possibile consumarle?  Dove e come conservarle?

Ecco l'articolo guida su come conservare le Melagrane e cosa sapere.  

Prima di iniziare ad elencarvi i metodi di conservazione di questi frutti ricchi di benefici, vogliamo darvi un breve cenno su come vengono coltivati. 
Tutti i frutti di Orteat seguono un'agricoltura sostenibile, senza nessun tipo di sostanze chimiche aggiunte. 
Ogni prodotto che troverete disponibile su Orteat è il frutto (è proprio il caso di dirlo) di un'agricoltura etica e sostenibile che mira alla riduzione degli sprechi e al giusto riconoscimento per il lavoro di ciascun agricoltore. 


Ovviamente, consigliamo sempre di consumarli freschi, non soltanto per la loro genuina bontà, ma anche per gustarli al pieno delle loro caratteristiche organolettiche. 

Ma andiamo per punti, ecco come conservare le Melagrane

- Evitare sempre di ammassare i frutti, è importante che abbiano il giusto spazio e che prendano più aria possibile.  Anche dei contenitori ampi o delle ceste andranno bene per la conservazione. 

- Le Melegrane conservate in un luogo fresco e asciutto possono durare da settimane a mesi. 

- Le Melegrane conservate in luoghi a temperatura ambiente possono durare al massimo una settimana. 


Se volete mantenerli per un tempo più lungo, consigliamo di riporli nel cassetto frutta e verdura del vostro frigo. 

Potete trovare le Melagrane Biologiche Italiane in vendita online su Orteat a partire dall'autunno.

Come Accelerare la Maturazione della Melagrana  


Iniziamo dicendovi che le Melagrane vengono raccolte al giusto grado di maturazione, per cui sono assolutamente pronte per essere consumate nel modo che preferite: dai succhi ai dolci, passando per altre mille ricette.

Tuttavia, vi daremo qualche utile informazione su come fare per accelerare la maturazione dei frutti e poterli consumare quanto prima.

Prima di andare sui consigli pratici, ecco le caratteristiche delle Melagrane: 
Le Melagrane sono denominate 

Ma come si fa ad accelerare la maturazione degli Agrumi? 

-  Per accelerare la maturazione delle Melagrane, è sconsigliato conservarle insieme ad altri frutti come Mele, Pere, Banane in un sacchetto di carta.
Come mai? Perché si tratta di frutti non climaterici, che vengono raccolti al giusto grado di maturazione. Non è infatti possibile che maturino dopo la raccolta, come invece accade con altri frutti. 

Consigliamo pertanto di gustarli non appena raccolti, al giusto grado di maturazione e con le loro caratteristiche organolettiche intatte :)



Come Rallentare la Maturazione della Melagrana

Le Melagrane che avete acquistato sulla nostra piattaforma di filiera corta sono così buone e genuine che volete conservarle al meglio?

Ecco i nostri metodi su come rallentare la loro maturazione e farle durare più a lungo:

Consigli pratici su come rallentare la maturazione delle Melagrane 

- Per rallentare la maturazione delle Melagrane, è consigliato conservarle in un luogo fresco e asciutto, lontano dalle fonti di luce solare e senza umidità. Va bene un luogo riparato come la vostra cantina o in alternativa anche verande, o luoghi freschi e dove circoli aria, indispensabile per i frutti! 

- Per farle durare più a lungo, possono anche essere riposte nel cassetto frigo di frutta e verdura.


E adesso? ecco qualche altro articolo per conoscere gli Agrumi!
Per conoscere meglio tutte le varietà delle arance leggete: Come Scegliere le Arance e Riconoscere le Varietà

Come sempre, vi aspettiamo per altre piacevoli chiacchierate!