Ricetta di Giuppiness: Cotobieta & Patate

Ricetta di Giuppiness: Cotobieta & Patate

Ricetta di Giuppiness: Cotobieta & Patate

Ricetta di Giuppiness: Cotobieta & Patate

La ricetta della nostra Chef Giulia Busato

Ogni settimana la nostra Chef Giulia, per gli amici di Instagram @Giuppiness, ci regala ricette buonissime con gli ortaggi biologici dell'Agricoltore Alberto e della sua Azienda Agricola Monastero. 
Sia gli Ortaggi Biologici che la Ricetta potete trovarli acquistando la Cassetta su Orteat

Questo mese vogliamo fare un'eccezione alla regola e darvi qui la ricetta completa della Cotobieta & Patate. 
Cioè? Una Cotoletta di coste di bieta panata al panko!


Scopriamo il resto della ricetta!


Quali sono gli ingredienti per la ricetta con gli Ortaggi Biologici di Orteat?

Scopriamo gli ingredienti necessari per preparare a ricetta di Giulia: 

  • Ingredienti:

    • Biete da Coste
    • Patate Gialle, Porri, Spinaci
    • Rapanelli, Cipollotto, spezie
    • Pane al lievito madre di @giuppiness

     

Come preparare la Ricetta della Cotobietola con Patate

Procedimento I Parte

Lavare le biete da coste e separare la parte del gambo dalle foglie. Tagliarlo in rettangoli e sbollentarli in acqua salata per 7/8 minuti. Scolare raffreddare e asciugare per bene.

Creare una pastella non troppo liquida per panare le coste con 50 grammi di farina di riso, 30 di maizena, 20 di ceci, 20 di grano saraceno un cucchiaino di curry in polvere e c.a 190/200 ml di acqua. Io ho scelto questo mix per dare sapore e non aggiungere glutine alla ricetta oltre al panko che darà croccantezza e sapore a sua volta.

Ma ovviamente utilizzate le farine che avete a disposizione e create il vostro mix di farine e amidi secondo piacimento e necessità.

Procedimento II Parte

Mettere 3 patate a pasta gialla di piccole dimensioni a bollire per circa 30 minuti partendo da abbondante acqua fredda salata. Attendere il raffreddamento, sbucciare e schiacciare le patate, metterne circa 100 grammi in un blender assieme a mezzo spicchio d’aglio, una presa di sale mezzo limone spremuto, 50 ml di bevanda vegetale di soia, 50 ml di brodo veg e montare versando a filo c.a. 150 ml di olio di semi di girasole.

Aggiustare di sale e pepe.

Immergere le coste ben asciutte nella pastella, passarle nel panko e friggerle in olio a 170/180 gradi fino a doratura , scolare e salare leggermente.

Saltare in padella rovente molto velocemente le foglie rimaste dalle coste, gli spinaci e le foglie dei ravanelli e/o qualsiasi altra verdura a foglia vi passi per le mani in quel momento assieme al cipollotto tagliato a rondelle olio evo e pepe, sfumare con succo di limone e aggiustare di sale.

Impiattate con generosa cucchiaiata di aioli, su cui adagiare le vostre cotolette vegetali di bieta, le foglie ripassate , grattatone di buccia di limone che ci piace sempre assai e magari qualche rondella di ravanello tagliano fino.

Iscriviti alla Newsletter e ricevi il 10% di sconto!

Scopri storie, offerte e prodotti dei nostri agricoltori, ricevi la nostra Newsletter e supporta sempre il loro lavoro. Iscrivendoti adesso ottieni il 10% di sconto da usare sul tuo primo ordine per acquistare direttamente dai produttori.

Acconsento a ricevere via email la Newsletter di Orteat. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.

-->
Italiano
Italiano