Come Conservare i Mandarini Bio Freschi e Le Clementine – Orteat

Come Conservare i Mandarini Bio Freschi e Le Clementine

Come Conservare i Mandarini Bio Freschi e Le Clementine

Come Conservare i Mandarini e le Clementine: Consigli Utili e Cosa Sapere

Avete presente quel frutto arancione, un po’ più piccolo delle arance, che porta il nome di mandarino? Si, ci riferiamo proprio al frutto che siamo soliti mangiare durante il periodo natalizio e che compare, sulle nostre tavole, insieme a pistacchi e frutta secca alla fine dei pasti che sembrano durare all’infinito. Se non potete mangiarli tutti, anche se vorreste, sapete come conservare i mandarini? Se ne comprate in grande quantità, e volete conservarli per evitare che si rovinino, dovete seguire qualche piccolo consiglio; vi va di ascoltarci?

 

Come Mantenere Freschi i Mandarini e le Clementine per Lungo Tempo: I Quattro Passaggi Fondamentali

Siete appena stati sul sito e avete acquistato chili e chili di mandarini biologici italiani in vendita online su Orteat?

Avete tutta la nostra comprensione, si tratta di uno di quei frutti che finito di mangiarne uno, se ne ha voglia subito di un altro. Sappiamo, però, che non possiamo mangiarne troppi perché potrebbero provocarci fastidi intestinali, quindi come li conserviamo? Ecco quattro passaggi da seguire:

  1. Dopo aver ricevuto a casa i vostri mandarini, toglieteli dalla confezione e controllate lo stato della frutta, se notate qualche mandarino più maturo, consumatelo prima degli altri; 

  2. Conservateli ad una temperatura appropriata, che va dagli 8 ai 12 C°, teneteli lontano dal sole e dalle fonti di calore e sappiate che si mantengono succosi circa una settimana conservati a temperatura ambiente;

  3. Se volete riporre i vostri mandarini in un contenitore, accertatevi che sia ventilato ai lati in modo che ci sia la circolazione dell’aria che impedisca il formarsi della muffa;

  4. Se volete che i vostri mandarini abbiano una durata di più di una settimana, potete conservarli nel frigorifero oppure in un luogo asciutto e fresco.

Come Preservare Tutte le Proprietà dei Mandarini Freschi e Bio e delle Clementine: Consigli di Conservazione

Vi abbiamo sollevato un po’ il morale consigliandovi come conservare i mandarini? Ora potete sentirvi liberi di acquistarne quanti ne volete ed evitare di mangiarli tutti insieme. L’alimentazione corretta prevede l’assunzione di frutta, se poi il frutto è dolce come il mandarino non sarà un grande sacrificio. Il frutto è ricco di vitamina A. B, C e di sali minerali quali il magnesio, l'acido folico, il potassio, il fosforo ed il ferro; è ricco di fibre che ne facilitano la digeribilità.

 

 

Consigli su Come Consumare Mandarini e Clementine


Avete acquistato molti mandarini e volete sapere come preparare una ricetta facile e veloce per gustarli? 
Tutti i frutti di Orteat possiedono la certificazione biologica, in quanto coltivati seguendo un metodo sostenibile e senza l'uso di fertilizzanti o fitofarmaci di sintesi chimica.
Per questo motivo, la buccia dei mandarini di Orteat è totalmente edibile e può essere usata per la preparazione di tantissime ricette!
Eccone alcune: