Azienda Agricola Monastero

Azienda Agricola Monastero

Famiglia Negri

Partenze, arrivi, viaggi e tradizione. Luoghi ritrovati che prendono nuove forme e nuove vite.

Questa è la storia della Famiglia Negri che dal 1932 sceglie di dedicarsi alla vita contadina, riscoprendo le antiche tradizioni.
Il posto dove scelgono di mettere radici è un ex monastero a Verano, a Podenzano in provincia di Piacenza. In questo particolare luogo che da 4 generazione accoglie una produzione interamente biologica, ha sede di un antico monastero olivetano.
Qui inizia la storia dell'azienda agricola.
Scelgono di mantenere nome e simbolo e scelgono anche di preservare il convento originario. Conservano gli spazi, li ristrutturano donandogli nuova vita e nuova funzione.

La famiglia Negri mantiene il suo legame con il territorio nel tempo, ai padri si succedono i figli, in un percorso che sembra tracciato proprio dalla natura. 
Adesso ad occuparsi dell'azienda agricola sono Alberto e Nicola che attraverso gli occhi del papà Osvaldo, migliorano i processi produttivi e dedicano cura alla coltivazione e alla conservazione dei loro prodotti. 

In questo processo di evoluzione e tradizione non perdono mai di vista l'amore per l'agricoltura, convertendo gli antichi giardini del monastero in orti.
Crescono ortaggi seguendo la stagionalità, in armonia con la natura e i suoi tempi, la qualità viene corroborata dall'uso di un metodo biologico che dona ancora nuova vita ai terreni e ai loro frutti. Il percorso è lungo, ogni componente della Famiglia Negri lo arricchisce, continuando a modellarlo attraverso il tempo e gli anni.

La strada di Nicola e Alberto non era affatto decisa, anzi, le carriere intraprese dai due fratelli erano diverse ed opposte. E allora perché questo ritorno alla terra? 
A spiegarcelo è proprio Alberto: "nella mia vita ho preso tantissimi aerei, ho viaggiato in lungo e in largo per il mondo, ho costruito passo dopo passo la mia carriera. Poi però ho deciso di prendere una decisione, di fermarmi, di smettere di volare. Il primo luogo in cui volevo atterrare e rimettere radici non poteva essere altro che la mia terra."

I nostri terreni

L'azienda Agricola Monastero è la corte di un antico convento olivetano, con annesso un podere di 50 ettari. La formella sul portale di ingresso data l’iscrizione al 1586. Coltivano solo verdure e legumi di stagione, senza forzature. Hanno destinato agli orti la parte più vergine e incontaminata di tutto il podere: il prato stabile, mai coltivato prima, ricco di humus e di vita. Gli orti sono in parte in campo aperto e in parte sotto serre non riscaldate, che preservano i raccolti dalle intemperie e dal sole diretto. L’irrigazione è goccia a goccia, per evitare sprechi idrici; buona parte dell’acqua proviene dal pozzo interno. Non usano i teli di copertura. Tra i filari resta sempre un po’ di sano inerbimento, anche perché non tutte le erbe sono dannose e contribuiscono alla biodiversità del suolo. Per estirpare le malerbe usiamo la zappa, come una volta. In questo modo si fa più fatica, ma il controllo è più puntuale.

Azienda Agricola Monastero

Azienda Agricola Monastero

Famiglia Negri

Partenze, arrivi, viaggi e tradizione. Luoghi ritrovati che prendono nuove forme e nuove vite.

Questa è la storia della Famiglia Negri che dal 1932 sceglie di dedicarsi alla vita contadina, riscoprendo le antiche tradizioni.
Il posto dove scelgono di mettere radici è un ex monastero a Verano, a Podenzano in provincia di Piacenza. In questo particolare luogo che da 4 generazione accoglie una produzione interamente biologica, ha sede di un antico monastero olivetano.
Qui inizia la storia dell'azienda agricola.
Scelgono di mantenere nome e simbolo e scelgono anche di preservare il convento originario. Conservano gli spazi, li ristrutturano donandogli nuova vita e nuova funzione.

La famiglia Negri mantiene il suo legame con il territorio nel tempo, ai padri si succedono i figli, in un percorso che sembra tracciato proprio dalla natura. 
Adesso ad occuparsi dell'azienda agricola sono Alberto e Nicola che attraverso gli occhi del papà Osvaldo, migliorano i processi produttivi e dedicano cura alla coltivazione e alla conservazione dei loro prodotti. 

In questo processo di evoluzione e tradizione non perdono mai di vista l'amore per l'agricoltura, convertendo gli antichi giardini del monastero in orti.
Crescono ortaggi seguendo la stagionalità, in armonia con la natura e i suoi tempi, la qualità viene corroborata dall'uso di un metodo biologico che dona ancora nuova vita ai terreni e ai loro frutti. Il percorso è lungo, ogni componente della Famiglia Negri lo arricchisce, continuando a modellarlo attraverso il tempo e gli anni.

La strada di Nicola e Alberto non era affatto decisa, anzi, le carriere intraprese dai due fratelli erano diverse ed opposte. E allora perché questo ritorno alla terra? 
A spiegarcelo è proprio Alberto: "nella mia vita ho preso tantissimi aerei, ho viaggiato in lungo e in largo per il mondo, ho costruito passo dopo passo la mia carriera. Poi però ho deciso di prendere una decisione, di fermarmi, di smettere di volare. Il primo luogo in cui volevo atterrare e rimettere radici non poteva essere altro che la mia terra."

I nostri terreni

L'azienda Agricola Monastero è la corte di un antico convento olivetano, con annesso un podere di 50 ettari. La formella sul portale di ingresso data l’iscrizione al 1586. Coltivano solo verdure e legumi di stagione, senza forzature. Hanno destinato agli orti la parte più vergine e incontaminata di tutto il podere: il prato stabile, mai coltivato prima, ricco di humus e di vita. Gli orti sono in parte in campo aperto e in parte sotto serre non riscaldate, che preservano i raccolti dalle intemperie e dal sole diretto. L’irrigazione è goccia a goccia, per evitare sprechi idrici; buona parte dell’acqua proviene dal pozzo interno. Non usano i teli di copertura. Tra i filari resta sempre un po’ di sano inerbimento, anche perché non tutte le erbe sono dannose e contribuiscono alla biodiversità del suolo. Per estirpare le malerbe usiamo la zappa, come una volta. In questo modo si fa più fatica, ma il controllo è più puntuale.

Cosa producono i nostri campi

Zucche Biologiche
Zucche Biologiche

26,00€

Prodotto non disponibile
Cassetta Mista con Patate e Zucche Bio
Cassetta Mista con Patate e Zucche Bio

19,00€

Prodotto non disponibile
Patate Biologiche
Patate Biologiche

44,00€

Prodotto non disponibile

Dove crescono i nostri prodotti

Iscriviti alla Newsletter e ricevi il 10% di sconto!

Scopri storie, offerte e prodotti dei nostri agricoltori, ricevi la nostra Newsletter e supporta sempre il loro lavoro. Iscrivendoti adesso ottieni il 10% di sconto da usare sul tuo primo ordine per acquistare direttamente dai produttori.

Acconsento a ricevere via email la Newsletter di Orteat. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.

-->
Italiano
Italiano