Tre Ricette Su Come Mangiare l'Avocado – Orteat

Tre Ricette Su Come Mangiare l'Avocado

Ricette semplici e veloci su come mangiare e preparare l'Avocado. 

Ricetta con l'Avocado: cosa sapere 

Se vi dicessimo che l’avocado è un frutto con il quale si possono preparare gustose ricette, ci credereste? Noi pensiamo proprio di si perché l’avocado non è solo l’ingrediente magico del sushi, che lo rende ancora più buono, ma è protagonista indiscusso di tanti altri piatti molto saporiti.

Prima di passare alle ricette, vogliamo consigliarvi di passare a trovarci sulla nostra piattaforma in cui, quando arriverà la stagione di maturazione, potrete trovare gli avocado biologici italiani in vendita online su Orteat più buoni in circolazione, perché trattiamo solo frutta biologica certificata e prettamente italiana.
Se avete un po’ di tempo, passate a scoprire quali sono le proprietà, i benefici e le caratteristiche del frutto: Avocado, benefici, proprietà e caratteristiche

Ricetta con l'Avocado: Tartare di Salmone e Avocado

Oggi abbiamo scelto di condividere con voi 3 ricette facili e veloci per mangiare l'Avocado 
Se avete una cena importante questo piatto lascerà a bocca aperta i vostri ospiti; se poi vorrete far leccare i baffi ai vostri commensali, preparate i vostri piatti con gli avocado di Orteat.

La prima ricetta che vi proponiamo è quella della tartare di salmone e avocado, semplice e veloce da realizzare. Per due persone gli ingredienti sono:

  • 150 grammi di salmone
  • 1 avocado
  • 1 pizzico di sale
  • Quanto basta di pepe
  • Quanto basta di succo di limone
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

Per prima cosa lavate l'avocado, tagliatelo a metà e togliete il seme; poi estraete la polpa e tagliatela finemente con il coltello.
Tagliate un
limone a metà e condite subito l’avocado, mettete l’avocado in una ciotola e salate leggermente, condite con il pepe a piacere e unite l’olio.
Prendete il salmone
, tagliatelo molto fine ed aggiungetelo al resto degli ingredienti. Rimescolate il tutto con delicatezza evitando di schiacciare l’avocado.
Questo primo piatto vi stuzzica l’appetito? Scopriamo la seconda ricetta.

Ricetta con l'Avocado: Vellutata di Cetrioli e Avocado

La seconda ricetta che vi proponiamo è molto leggera ma allo stesso tempo buona e nutriente. Che ne direste di presentare sulla vostra tavola una gustosa vellutata di cetrioli e avocado? Se vi piace il colore verde è in assoluto il piatto che fa per voi. Come sempre, partiamo dagli ingredienti, per due persone:

  • 1 cetriolo fresco
  • 1 avocado
  • 1 pizzico di peperoncino piccante in polvere
  • 1 cucchiaino di parmigiano
  • Quanto basta di sale
  • 1 bicchiere di latte di soia
  • Quanto basta di succo di limone
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Lavate e asciugate il cetriolo e l’avocado, sbucciate l'avocado, togliete la noce e tagliatelo a pezzettini.
In una pentola alta mettete l’avocado e cospargetelo con il
peperoncino, quanto ne volere. Sbucciate il cetriolo, tagliatelo a fette grosse e aggiungetelo all’avocado.
Cospargete il tutto con il
parmigiano e rimescolate, aggiungete poco alla volta il latte di soia. Aggiustate tutto con il sale e iniziate a frullare con il mixer ad immersione, aggiungendo poco alla volta il succo di limone.
Continuando a lavorare la vellutata, unite l'
olio a filo. La vostra vellutata sarà pronta quando la consistenza sarà liscia ed omogenea e, alla fine, non dimenticate il peperoncino.

Ricetta con L'Avocado: Tartufini di Avocado e Cocco

Da buon gustai quali siamo, nelle nostre tre ricette non poteva mancare un buon dolce. Vi abbiamo presentato la tartare e la vellutata e, per concludere in bellezza e in dolcezza, ecco la ricetta per la preparazione di tartufini di avocado e cocco. Per quattro persone gli ingredienti sono:

  • 400 grammi di avocado
  • 25 grammi di zucchero di canna
  • 50 grammi di cacao amaro
  • Quanto basta di rapè di cocco

Per iniziare avrete bisogno di un avocado maturo; come fare per capirlo? Prendetevi due minuti e passate qui: Avocado, quando è maturo.

Aprite l’avocado a metà, estraete il nocciolo e con un cucchiaio estraete tutta la polpa del frutto ed adagiatela in una ciotola in cui, successivamente, aggiungerete lo zucchero di canna.
Con una forchetta, schiacciate bene l’avocado in modo che anche lo zucchero possa sciogliersi, aggiungete la polvere di cacao amaro continuando a mescolare. Infine, unite il rapè di cocco nelle quantità giuste per ottenere un impasto sodo e facile da lavorare con le mani.
Formate delle palline con l’impasto, versatele nel rapè di cocco e otterrete i vostri tartufini da adagiare in pirottini di carta e riporli in frigorifero o in freezer.

Volete saperne di più sull'Avocado? Date un'occhiata a Avocado, benefici, proprietà e caratteristiche
Speriamo che queste ricette siano di vostro gradimento e tornate presto, per voi tante altre idee.