Ricette con Pesche Nettarine: pesche sciroppate fatte in casa – Orteat

Ricette con Pesche Nettarine: pesche sciroppate fatte in casa

Ricetta pesche sciroppate fatte in casa con le Pesche Nettarine

Ricetta Pesche Sciroppate Fatte in Casa con le Pesche Nettarine: cosa sapere

Con l'arrivo del caldo il nostro organismo ci richiede maggiori energie, e dove possiamo andare a recuperarle? La prima cosa che ci viene in mente è la frutta, in particolare le Pesche Nettarine Biologiche Italiane in vendita online su Orteat che potrete trovare, presto, sulla nostra piattaforma.

Cosa possiamo preparare con le pesche nettarine? Oggi vi vogliamo svelare la ricetta delle pesche sciroppate fatte in casa con il consiglio di aspettare di prepararle solo ed esclusivamente con le pesche nettarine Orteat. 

In attesa di scoprire la ricetta vi rinfreschiamo un po' la memoria sulle proprietà e i benefici delle pesche nettarine e su come riconoscerle tra le tante varietà presenti in natura. 

Pesche Sciroppate: le fasi e il procedimento della ricetta originale per prepararle in casa

Chi ha tempo non perda tempo! Mettetevi comodi, prendete il vostro blocknotes, una penna che scriva e segnate tutto quello che vi stiamo per dire, ma ricordate che le migliori pesche sciroppate potrete averle solo se usate le pesche nettarine di Orteat.
Gli ingredienti che vi serviranno sono 1 kg di pesche, 400 grammi di zucchero semolato e 1 litro di acqua. Per quanto riguarda il procedimento abbiamo scelto quello più pratico e veloce:

  1. Pelare le pesche, passarle nel succo di limone e versarle in barattoli già sterilizzati;
  2. Far bollire lo sciroppo, fatto di acqua e zucchero, finché non assuma una consistenza lievemente gelatinosa;
  3. Quando è freddo, versatelo sulla frutta per fare in modo che non cambi colore e gusto. 

Sembra un gioco da ragazzi, non sarà difficile e quando saranno pronte vi leccherete i baffi!

Ricetta pesche sciroppate fatte in casa con le pesche nettarine: come conservarle

Abbiamo già l'acquolina in bocca al sol pensiero di poter assaporare delle buone, fresche e gustose pesche sciroppate! Se seguirete la nostra ricetta e userete solo ed esclusivamente le pesche nettarine Orteat, porterete sulle vostre tavole le migliori pesche sciroppate al mondo.

Le vostre pesche sciroppate dovranno essere conservate in un luogo fresco, buio e asciutto; si mantengono per 8-12 mesi. Una volta aperto il vostro barattolo, conservatelo in frigo per 4-5 giorni. 

Volete altre ricette? Allora non perdetevi : Cinque ricette su come mangiare le aranceCome consumare i limoni: 5 idee per 5 ricetteTre ricette su come mangiare l'avocado Ricetta Limoncello: il liquore al Limone fatto in casa e Ricetta del Liquore al Bergamotto e Bergamino fatto in Casa

Per ora vi salutiamo, ma come sempre vi aspettiamo qui!